Gli Specialisti del risparmio energetico per case indipendenti

Accumulo per impianto fotovoltaico SOLAX X-HYBRID

X-Hybrid riduce la dipendenza dai tradizionali fornitori di energia. I pannelli solari producono il loro massimo durante il giorno, quando il sole splende e quando tu e la tua famiglia tendete a usare la minor quantità di energia o avete i livelli di consumo più bassi. Con il continuo aumento del costo dell’energia e la perdurante diminuzione degli incentivi per l’energia rinnovabile, è fondamentale ottenere i massimi risultati dal proprio sistema fotovoltaico.
X-Hybrid è la soluzione perfetta per il presente ed il futuro. La nostra soluzione X-Hybrid rende possibile l’utilizzo dell’energia solare indipendentemente dall’orario grazie alla conservazione della capacità inutilizzata. La logica interna converte e rende disponibile l’energia solare dove e quando serve.

Come funziona il sistema

  • I pannelli solari generano l’energia (1). L’ energia prodotta viene utilizzata direttamente dai carichi domestici (2).

  • L’ energia prodotta in eccesso viene accumulata nelle batterie (3) per un uso successivo. L’energia immagazzinata può essere aggiunta (4) a quella prodotta dai pannelli solari (1) quando il fabbisogno dei carichi supera la disponibilità dei pannelli fotovoltaici.

  • In assenza di luce, l’energia accumulata è resa disponibile ai carichi fino al livello di carica minima prevista dal sistema. Quando non vi è richiesta di energia elettrica e la batteria è completamente carica, l’energia in eccesso (5) può essere ceduta alla rete totalmente, in parte, oppure l’esportazione può essere anche esclusa.

  • Tutte le diverse fasi di produzione, consumo e cessione dell’energia possono essere monitorate in remoto tramite il sistema X-Cloud (6).

X-HYBRID è l'unico sistema ON GRID che integra un carica batteria avanzato e la funzione EPS

  • La più recente tecnologia nel campo degli inverter solari
  • Un sistema completamente integrato con la gestione a bordo della batteria
  • Un maggiore autoconsumo dell’energia generata (minimo 80%)
  • Una gestione che dà priorità al carico e allo stoccaggio nella batteria rispetto alla cessione in rete
  • Funzione EPS in caso di blackout, con sezionatore automatico di sicurezza per l’isolamento del sistema dalla rete in caso di manutenzione
  • Possibilità di modificare le priorità in base alle proprie esigenze tramite pannello di controllo user-friendly
  • Installazione plug and play
  • Notevole risparmio sui costi rispetto ai prodotti equivalenti

Batterie sicure al Litio

X-Hybrid può essere collegato ad un sistema di batterie al litio, che sono contenute in solidi ed eleganti case metallici.
SolaX ha scelto le batterie del tipo LFP, che offrono i seguenti vantaggi:
Life cycle più lungo, che supera i 4000 cicli rispetto ai 500-1000 cicli di altre tipologie, che in termini temporali significa circa 11 anni di vita
La struttura molecolare interna delle batterie LFP è più stabile e quindi più sicura, consentendo un aumento della temperatura di combustione pari a 600 °C rispetto ai 300 °C relativi a NMC e LCO
Sono facile da espandere per ottenere storage di dimensioni importanti
Maggiore DOD
Design compatto e modulare che permette una facile installazione / aggiornamento
Possibilità di operare in diverse condizioni di temperatura
BMS avanzato che consente di segnalare allarmi in tempo reale
Ciascuno elemento ha una capacità di 50 Ah. I diversi elementi possono essere installati nei case proposti oppure utilizzando i normalissimi armadi per rack.
Nel caso in cui le batterie vengano installate in un sistema con funzione EPS, per evitare il danneggiamento da sovracorrente correlata agli spunti, ne vanno installate in quantità opportuna.

La combinazione minima suggerita é:
SK-BMU 2500 (50A) 2 moduli batterie
SK-SMU 5000 (100A) 4 moduli batterie

Monitoraggio remoto XCLOUD

Il monitoraggio remoto è disponibile su tutti gli inverter X-Hybrid, utilizzando la funzione Wi-Fi offerta di serie sui dispositivi.

Caratteristiche principali:
Monitoraggio remoto attraverso il portale dedicato
Installazione facile e veloce mediante sistema “plug and play”
I dati registrati sono mantenuti per oltre 25 anni
Il portale dispone di un intuitivo sinottico per la gestione dell’impianto solare
Errori e malfunzionamenti sono rilevati rapidamente e trasmessi via e-mail o sms
I report dei dati registrati e delle performance di impianto possono essere spediti via mail

Principali vantaggi

Rispetto ai tradizionali inverter Incremento dell’autoconsumo dal 25% a oltre l’80%
Messa in sicurezza del proprio futuro energetico indipendentemente dagli aumenti dei prezzi dell’ energia
Riduzione dello stress della linea riducendo l’alimentazione da sorgente solare
Possibilità di beneficiare di eventuali sovvenzioni governative per sistemi di accumulo
Continuità di esercizio anche in presenza di blackout elettrico
Utilizzo di soluzioni di monitoraggio remoto per la gestione dei consumi e la produzione della corrente elettrica
Componentistica di alta qualità provenienti da produttori leader in Europa, Stati Uniti e Giappone
Elevato utilizzo dell’energia solare e lunga durata della batteria grazie all’innovativo design del modulo di ricarica
Elevata efficienza di carica/scarica pari al 94%
Le batterie al litio fornite come standard forniscono elevati DoD rates e una maggiore durata
Il design modulare consente di aumentare la capacità sia del carica batterie che delle batterie stesse

Modalità di collegamento funzionalità EPS

La modalità EPS è assimilabile a un sistema di alimentazione di emergenza così come previsto dalla guida per le connessioni alla rete elettrica di ENEL distribuzione.

Al momento dell’installazione del sistema, dovranno essere previsti apparecchi di commutazione, per impedire paralleli, anche accidentali, fra il proprio sistema di alimentazione e la rete Enel.

A tale scopo, devono essere installati due dispositivi posizionati rispettivamente:

  1. Nel punto di confine fra la parte di impianto abilitata al funzionamento in isola (Utenze Importanti) e la restante parte di impianto (Utenze Comuni)
  2. Tra la parte di impianto abilitata al funzionamento in isola (Utenze importanti) e l’uscita EPS dell’inverter
    I dispositivi devono essere dotati di interblocco elettrico (ridondante).
AREA DOWNLOAD

Download PDFSchede tecniche

Scarica la documentazione e le schede tecniche dei nostri prodotti registrandoti gratuitamente al sito e alla nostra newsletter informativa.

CONTATTACI ADESSO

Scopri di più...

Contattaci con fiducia in modo da illustrarti tutte le soluzioni per il risparmio energetico ed il rispetto ambientale, sempre con un occhio al portafoglio, che possiamo proporti.

Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la navigazione dell'utente. Usando il sito l'utente accetta. Per saperne di piu' Approvo

Vuoi saperne di più?

CONTATTACI
CHIAMACI GRATUITAMENTE
RICHIEDI IL CHECKUP ENERGETICO PER LA TUA CASA
Gli Specialisti del risparmio energetico per case indipendenti